I controversi creativi del PD

Cosa fare se il riferimento culturale pop più prossimo del PD è un film del 2007? Sono sul pezzo, eh. I creativi del PD o sono incapaci o sono così intelligenti e avanti che li capiremo fra vent’anni. Per ora rimaniamo nel dubbio. Per promuovere il dibattito televisivo tra candidati del centrosinistra, che avrà luogo nello studio di X-Factor (!), i grafici del PD hanno voluto «Presentare in forma ironica un appuntamento importante per noi e per tutto il centrosinistra». (…)

Una cosa è certa, tutti ne parlano. Ho la timeline ingolfata. Funziona? Se è per pubblicizzare un dibattito sì. Se è per dotare il PD di una qualche rilevanza nella comunicazione no. L’Ad sembra amatoriale: lo scontorno è irregolare, e il 4 viene modificato malamente in 5 (aggiungendo ridicolo involontario al ridicolo preventivato: perché i Fantastici 5 in italia è il titolo di un format in cui dei gay trasformano eterosessuali in metrosexual, ma va bene). Un amico mi fa notare che il contesto politico può far leggere i personaggi dotandogli di ulteriore (?) senso: «Renzi è l’Uomo-Torcia, Bersani è La Cosa, Vendola è Mr. Fantastic, Puppato è la Donna Invisibile. In realtà, è una roba assai raffinata e piena di messaggi subliminali».

Questa è la spiegazione che han dato: (Da un’idea di Tiziana Ragni, responsabile sito PD).

Posto che qualsiasi cosa faccia il PD è così in debito di indulgenza (espressa in voti) da parte nostra che meritano ogni insulto possibile. E no, in nessun mondo qualsiasi cosa il PD possa fare verrà apprezzata. Detto questo. Da parte mia penso che sia simpatico, non mi disturba. Ci hanno provato, è un primo tardivo tentativo di comunicazione pop. E poi le cose brutte funzionano meglio in rete. Lo spot di Chanel insegna.
Non è che possiamo saltellare a milioni nelle piazze sul repertorio dance anni ’90 rimaneggiato da un ciccione coreano (gangam style)  e poi parlare di comunicazione che funziona, eccetera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...