Abramovich l’artista che volevich

Schermata 2014-01-21 alle 22.20.49«Bologna è un problema per il paese» (cit. Andrea Minuz) Prendi Marina Abramovich (Marina Abramović), ovvero la Wanna Marchi serba, e la citi ai tavoli delle osterie-ristoranti-bar bolognesi (sprovvisti eccezionalmente di lambrusco e tortellini: solo arte vuota) in occasione di Artefiera unendo la nudità di Imponderabilia (1977) a L’artista è presente (quella cosa per cui tu fai la fila come in posta o all’Esselunga di domenica, e lo fai per fissare l’artista: lei ogni tanto piange perché è sensibile. Tra le persone in attesa di uno sguardo trovi Bjork e Matthew Barney e ti sembra di fare una cosa fichissima perché è così che funziona se vuoi convincere tutti che sei un genio e non un pirla). L’invenzione dell’allucinazione artistica di «Abramovich», coi suoi cristalli ed energia di luce (qui in Italia le darebbero i domiciliari) a Bologna diventa «rifacciamo le performance artistiche, un po’ mischiate tipo mashup». Manco truffare sanno, e sì che la Wanna era di quelle parti lì. Voglio essere ottimista e sperare sia una scusa per far «performare» una che somiglia alla Parodi-che-cucina. (Se quella ragazza avesse avuto le tette a questo punto avrebbe fatto qualcos’altro nella vita). Anche lei ogni tanto piange ma non c’è neppure un Barney o una Bjork a nobilitare la vetrina, solo uno striscione con scritto: «Omaggio a Marina Abramovich». Per chi volesse un buon vino o una vodka anziché una «Prugna che galleggia nel profumo servita in un cappello da uomo» dovrà aspettare. Bologna è quella città che ha gli aperitivi peggiori del mondo, ma Eventi e performance a ogni angolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...